fbpx

Live Shopping Company
La prima offerta specializzata, a servizio completo, specifica per progetti di Live Shopping.

Come guadagnare con Instagram: consigli per avere successo

come guadagnare con instagram

Come guadagnare con Instagram in un mondo in cui la concorrenza si fa giorno dopo giorno sempre più spietata? Ti sveleremo tutto nel nostro articolo! Guadagnare con Instagram: qual è il modo più efficace? Instagram può rivelarsi una miniera d’oro. Le sue possibilità sono infinite. Molto più di un social, per gli influencer è diventato un lavoro e le aziende lo sfruttano per incrementare le vendite. Investirci è quindi d’obbligo. Come guadagnare con Instagram: a quale importo si può arrivare? Tutto dipende dalle strategie di marketing adottate e dal tipo di monetizzazione. Se si opta per l’affiliazione o il dropshopping, le abilità di vendita sono fondamentali. Se si sceglie l’influencer marketing e le sponsorizzate, il guadagno è legato al numero di follower e conseguente engagement. Ma è ancora possibile fare i soldi su questo social? Certo, anche se non come una volta. Per questo è necessario privilegiare tecniche innovative che creano coinvolgimento e aumentano le vendite. Perché lavorare con Instagram? È l’app più usata Ha un numero incredibile di utenti È una piattaforma coinvolgente Quanto si guadagna con Instagram dipende da come si sviluppa la propria strategia. C’è da dire comunque che chi è iscritto passa almeno due ore al giorno sui social. Pensa ai numeri che si possono raggiungere con l’intera popolazione mondiale! Il metodo di vendita tradizionale Se l’obiettivo è vendere i propri prodotti, consigliamo di valutare tecniche più all’avanguardia di quelle tradizionali. Il più conosciuto è senza dubbio l’Instagram shopping. Cosa significa? Che direttamente dal proprio profilo è possibile far acquistare ciò vendiamo ai clienti. Insomma il classico carrello. Il cliente vede foto, prezzo, nome dell’articolo e può cliccare sul tasto Acquista, per poi portare a termine l’ordine sul sito dell’azienda. Il vantaggio è che si possono scegliere i prodotti in maniera immediata, ma manca completamente l’interazione con il cliente. Quest’ultimo è infatti solo, senza nessuno che gli mostri le caratteristiche di ciò che intende acquistare, come farebbe invece un commesso in un negozio fisico. Per non parlare di tutta la procedura necessaria: Creare un profilo aziendale e una pagina Facebook Sincronizzare il negozio online con la pagina Facebook Richiedere l’abilitazione a Instagram per lo shopping Taggare i prodotti Pubblicare delle belle foto Curare le descrizioni Scelta scrupolosa degli hashtag. E questi sono solo alcuni esempi. Come vedi c’è tutto un lavoro dietro, e i tempi per la realizzazione sono lenti. Come guadagnare su Instagram: il live shopping Il miglior modo per creare guadagni su Instagram degni di questo nome è senza dubbio il live shopping. Permette infatti di aumentare sensibilmente le vendite e monetizzare la tua fan base. È molto più facile e immediato rispetto al metodo tradizionale. Innanzitutto non è necessario curare nei minimi dettagli la sezione shopping. Sono sufficienti delle dirette in cui proponi gli articoli da vendere e chi è interessato procederà all’acquisto. Ciò che devi fare è aggiungere i prodotti a una collezione per poterli poi mostrare e programmare la diretta di live shopping per suscitare interesse nel tuo pubblico, sia che si tratti di un nuovo articolo in fase di lancio sia di un best seller per aumentarne la visibilità. La strategia vincente è quella di collaborare con influencer e creatori di contenuti capaci. Aspetta, c’è dell’altro: l’algoritmo premia gli account che interagiscono con i propri seguaci. Se perciò ti stai chiedendo come guadagnare su Instagram con pochi follower, la risposta è: scegli il livestream shopping! I vantaggi dello shopping dal vivo Con il live shopping, creerai una vera e propria comunità con il tuo pubblico. Un’esperienza d’acquisto divertente è difficile da dimenticare, ancora di più quando condivisa con altri utenti. Stai proponendo uno stile di vita e dando l’opportunità di far parte di una comunità online. E questo è solo il primo punto. In secondo luogo, puoi dare un volto alla tua attività e creare così credibilità. Le persone si fideranno molto di più a comprare. Puoi essere tu, qualcuno del tuo staff o un influencer. Se sceglierai un influencer o altre aziende, ci potrà essere uno scambio reciproco di tag, il che aumenterà notevolmente la visibilità del tuo brand. Scegli ovviamente influencer in linea con la tua base di clienti. Il 44% degli iscritti a Instagram effettua acquisti settimanali, perciò il live streaming è perfetto per ottenere più clienti. Per il 70% degli acquisti si rivolgono a Instagram e l’87% sostiene che gli influencer sono stati fonte d’ispirazione per ciò che hanno comprato. E c’è di più: pare che preferiscano Instagram ad altre piattaforme come ad esempio TikTok perché più comodo. C’è da dire infatti che Instagram ha una sezione separata per lo shopping e dà la possibilità di curare i contenuti, mentre TikTok integra semplicemente le funzionalità di e-commerce fra i contenuti normali. Aumentare i guadagni Instagram: tutti i segreti Sembra banale da dire, eppure è meglio sottolineare ogni aspetto in modo da non tralasciare niente. Fai le dirette a cadenza regolare, ad esempio in uno specifico giorno della settimana. Riesci a vederne il valore? I follower si prenderanno l’abitudine di guardare spesso i tuoi prodotti. Mentre presenti l’articolo, punta sulla curiosità di chi ti segue: spiega com’è stato realizzato, magari con un video da mandare in onda. Aumenterà di sicuro il loro interesse! Se esiste più di una variante, mostra le opzioni disponibili per il prodotto come colore, dimensioni e materiali. Importante ovviamente anche lo sfondo dei colori giusti, come un muro bianco o un motivo specifico. Trova il giusto equilibrio Per conquistare il tuo pubblico, alterna contenuti orientati sulla vendita con le dirette a post normali. Come percentuale tieniti sull’80% di post normali e 20% di contenuti che puntano a vendere. I post devono essere coinvolgenti e originali, in modo che alle persone venga voglia di condividerli con chi conoscono. Puoi fare domande stimolanti, fornire contenuti educativi per il tuo target, far vedere cosa c’è dietro il tuo business (ad esempio come lavorate in azienda), condividere citazioni che trovi d’ispirazione e tutto ciò che ti suggerisce la fantasia. L’organizzazione è fondamentale Organizza una scaletta dell’evento per